Truffa anziana donna spacciandosi per avvocato

913

Ancora una truffa ai danni di anziani ed ancora una volta con un sistema collaudato: si telefona alla vittima di turno, dicendo che il figlio ha avuto un incidente stradale e che, per evitare ulteriori conseguenze, è bene pagare subito una somma di danaro.
E’ quanto ha fatto un trentacinquenne della provincia di Napoli il quale, spacciandosi per avvocato,  non solo ha telefonato ad un’anziana donna di Sant’Arcangelo ma subito dopo si è presentato per riscuotere la somma (seimila euro) necessaria, a suo dire, per chiudere bonariamente l’incidente.
L’anziana si è resa conto di essere stata truffata quando ha chiamato al telefono il figlio. Non ha potuto fare altro che denunciare l’accaduto ai carabinieri della locale stazione che sono riusciti ad identificare il responsabile della truffa e a denunciarlo all’autorità giudiziaria.

Alla luce di quest’ennesimo episodio, i carabinieri invitano soprattutto gli anziani a stare molto attenti ed avvisare subito qualche parente o gli stessi militari se dovesse ripetersi un episodio del genere. Altro invito: non fare entrare nessuno in casa se non si conosce.