A Melfi la “1^ Uscita fotografica di notte”

980

Al giorno d’oggi sono tante le persone che per i più vari motivi si avvicinano alla fotografia. Chi lo fa per passione, chi per curiosità e chi per farne un vero e proprio lavoro.

Grazie ad alcuni ragazzi di Melfi nasce quindi l’idea di mettere a confronto la passione per la fotografia con quella della storia e della cultura, oltre che del semplice stare insieme.

Un vero e proprio momento di aggregazione quello che sabato 14 ottobre prossimo, a partire dalle ore 18.30, vedrà riuniti tutti coloro che avranno voglia di passeggiare per riscoprire le bellezze di Melfi da un’altra prospettiva, quella appunto della notte, quando la città è quasi completamente addormentata e le luci artificiali illuminano i vicoli e i monumenti in maniera del tutto diversa.

La partecipazione è completamente gratuita e i partecipanti possono decidere di aggregarsi in qualsiasi momento della passeggiata.

La pagina Facebook “GraphicRevolutionMelfi” sarà connessa con tutto il tragitto in modo da fornire informazioni immediate a chiunque voglia sapere dove si trova precisamente il gruppo.

Di seguito il programma dell’evento:

  • Ore 18.30 partenza dal parcheggio antistante il Comune di Melfi;
  • Dal parcheggio comunale si proseguirà in direzione Via Crucis fino ad arrivare al Belvedere Cappuccini per le fotografie al tramonto infuocato di questi giorni d’autunno;
  • Proseguendo per via D’Annunzio, Via Carmine e largo Severini, si giungerà alla Porta Venosina;
  • Da via Porta Venosina, passando per via San Francesco e arrivando a largo Sant’Antonio i partecipanti attraverseranno lo storico passaggio di porta Sant’Antolino per imboccare via Chiuchiari fino al largo Cattedrale;
  • Dall’imponente Campanile si continuerà la passeggiata su via Normanni, costeggiando il Bosco Littorio e fino la Castello;
  • Il fossato del Castello e il Belvedere delle Mura di Cinta offriranno a tutti i partecipanti uno spettacolo dalla bellezza insolita;
  • Scendendo poi da largo San Lorenzo e fino a largo S.Lucia attraverseremo largo S. Andrea e largo S. Teodoro;
  • Da piazza Umberto I poi si proseguirà su via S. Lorenzo e vico Pendino giungendo al Belvedere di Porta Calcinaia;
  • Risalendo per via Bagno e ritornando su piazza A. Mancini, l’uscita fotografica si concluderà al parcheggio comunale.