Multa da record – oltre semila euro – per un automobilista di Melfi

1437

Senza patente, auto priva di assicurazione e non revisionata. Praticamente al top delle infrazioni contestate da una pattuglia del Commissariato di Polizia di Melfi ad un quarantenne del luogo.
Fermato per un normale controllo, l’uomo del quale sono state date solo le iniziali (A.D.), adducendo futili motivi, ha provato a giustificarsi perchè  non in possesso di idoneo titolo di abilitazione alla guida, che gli era stato revocato nell’anno 2009 e mai rinnovato.
L’autovettura, come si diceva, è risultata priva dalla prescritta copertura assicurativa RCA obbligatoria, scaduta nell’anno 2011 e mai rinnovata. Inoltre il veicolo non veniva revisionato dal 2015.
Gli agenti hanno sottoposto l’autovettura Fiat Uno a sequestro amministrativo ed a fermo amministrativo in conseguenza della mancata copertura assicurativa Rca obbligatoria e perché il conducente era privo della prevista patente di  categoria “B”, idonea per la conduzione dell’autovettura. Inoltre il veicolo è stato “sospeso dalla circolazione” in ragione della mancanza della revisione.

Sommando le varie infrazioni, al distratto – si fa per dire – automobilista è stata comminata una multa di euro 6.187.00, quale cumulo delle diverse violazioni accertate.
Come diceva Totò: è la somma che fa il totale!