Contributi per oggetti dislessici o con altre patologie di apprendimento.

624

 

Con delibera n. 654 del 30/06/2017, la Giunta Regionale  ha approvato le modalità che disciplinano gli interventi in favore dei soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà  di apprendimento, prevedendo, in attuazione della L.R. 12 novembre 2007 n.20, l’erogazione di un contributo per l’acquisto di strumenti informatici dotati di videoscrittura con correttore ortografico e sintesi vocale e di altri strumenti alternativi, informatici o tecnologici, per facilitare i percorsi didattici sia per le scuole che per le famiglie interessate.

Gli Istituti scolastici devono presentare l’istanza direttamente alla Regione Basilicata esclusivamente on line, secondo le modalità descritte nel bando summenzionato.

Le famiglie di alunni con DSA, residenti a Matera, devono presentare al Comune di Matera (Ufficio Informazioni sito a piano terra del Palazzo Comunale) il modulo di domanda, entro e non oltre venerdì 22 settembre 2017, completo della seguente documentazione:

Preventivo o fattura (relativa ad acquisti effettuati a partire dall’ 01/09/2016)   indicante l’elenco degli strumenti con il dettaglio tecnico ed il relativo costo;

 copia della certificazione medica attestante la diagnosi di DSA;

copia attestazione ISEE in corso di validità contenente i dati reddituali del nucleo    familiare, non superiore a €. 11.305,72;

Documento di riconoscimento in corso di validità del dichiarante/richiedente

Ogni ulteriore informazione o chiarimento potrà essere richiesto all’Ufficio Scuole sito al 1° piano della Sede Comunale – tel. 0835/241.275, dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30 e il martedì e il giovedì anche dalle ore 16.00 alle ore 18.00.