Lauria ha un nuovo stadio, è stato intitolato a Rodolfo Mignone

140

Inaugurato a Lauria il nuovo campo sportivo, intitolato a Rodolfo Mignone, imprenditore lauriota trasferitosi a Milano, “patron” dell’Hotel Isola di Lauria, volto storico del calcio locale, promotore di numerose iniziative in campo sociale e umanitario, ma anche per un breve periodo amministratore comunale. Mignone scompare il 25 settembre 2008.

Il taglio del nastro. (da sinistra: il Presidente della Giunta Regionale, Marcello Pittella, l'ex Sindaco Gaetano Mitidieri, il sindaco attuale di Lauria, Angelo Lamboglia
Il taglio del nastro. (da sinistra: il Presidente della Giunta Regionale, Marcello Pittella, l’ex Sindaco di Lauria, Gaetano Mitidieri, il sindaco attuale, Angelo Lamboglia

Nella delibera con la quale l’amministrazione comunale ha deciso d’intitolare il nuovo impianto a Mignone, la motivazione “per il valore umano e imprenditoriale, per l’impegno profuso e i risultati conseguiti nel campo lavorativo, imprenditoriale, civico e politico e in ricordo del suo impegno e della sua grande generosità, disponibilità e spirito di servizio profusi incessantemente dallo stesso in favore dello sport lauriota, ed in particolare del gioco del calcio”.

nuovo stadio lauria 1

Il nuovo campo sportivo (importo circa 300mila euro) è un impianto di  ultima generazione con manto sintetico omologato dalla lega. Le dimensioni, 99 x 58, consentono di poter
disputare partite fino all’eccellenza. Con deroga, anche di categoria superiore.