Rifiuti: al via le telecamere a Potenza per monitorare comportamenti irregolari

110

Continua il perfezionamento delle attività riguardanti la raccolta differenziata e, più in generale, l’opera di salvaguardia ambientale intrapresa dal Comune di Potenza. Oltre alle varie iniziative già presentate (leggi) per ripulire i parchi cittadini, è ormai entrata a regime la raccolta differenziata in nuove aree cittadine. Inoltre, come dichiarato dall’assessore all’ambiente del Comune di Potenza, Rocco Coviello (vedi intervista) si è proceduto all’installazione delle prime telecamere, installate nelle zone adiacenti ai luoghi dove sono posizionati i cassonetti, al fine di monitorare le condotte dei cittadini e sanzionare chi dovesse trasgredire alle norme dettate in materia di rifiuti.

telecamere_pz

L’installazione e la messa a punto delle telecamere hanno avuto luogo in questi giorni ed entro fine mese le stesse saranno attivate e monitoreranno i flussi di utenti ed il regolare differenziamento dell’immondizia. Dunque il Comune di Potenza sta dimostrando con i fatti di credere al progetto e di voler raggiungere il miglio risultato in tema di ecologia mettendo in campo tutti i mezzi a propria disposizione. Spetterà ora ai cittadini non rendere vani tali sforzi, contribuendo a rendere di nuovo Potenza una delle città più pulite d’Italia.

telecamere_2