“Risintonizziamoci” per dire no al Cyberbullismo: se ne discute domani a Palazzo S.G.

3

Accattivante lo slogan scelto per il progetto sulla prevenzione del bullismo e del cyberbullismo realizzato dall’Associazione il Cielo Nella stanza nella scuola di Palazzo S.G., su iniziativa dell’assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Palazzo S.G.: “Naviga divertendoti… non abboccare al ramo”.
Del progetto si parlerà, domani pomeriggio, giovedì, nella biblioteca comunale “Joeph And Mary Agostine – Memorial Library”.
Otto gli incontri realizzati tra dicembre e marzo dalle psicologhe dell’associazione “Il cielo nella stanza”, Chiara Sassano,  Olga Stigliano,  Federica Cosenza, impegnate in un progetto di educazione socioaffettiva con l’obiettivo di prevenire il bullismo e il fenomeno del cyberbullismo.

Educando al rispetto e alla cooperazione attraverso una metodologia che integra nuove modalità di interazione tra pari e alfabetizzazione emotiva, gli alunni frequentanti le seconde e terze classi della scuola media Galileo Galilei di Palazzo San Gervasio hanno acquisito informazioni su come cogliere eventuali segnali di disagio e individuare dinamiche aggressive dentro e fuori la scuola.

Nei primi quattro incontri si è attuato un intervento basato sulla disponibilità all’ascolto, sull’interesse alle emozioni e sulla condivisione con lo scopo di favorire l’empatia e relazioni tra pari più sane e consapevoli. Gli ultimi quattro incontri hanno prediletto i canali non verbale e pre-simbolico anche grazie all’uso dell’arte, implementando un intervento integrato su tre livelli: laboratorio di scrittura creativa, laboratorio creativo esperienziale musicale, laboratorio video. I ragazzi del laboratorio musicale hanno prodotto un brano orchestrale, i ragazzi del laboratorio di narrativa hanno realizzato un opuscolo informativo sul tema e quelli del laboratorio video hanno ideato uno spot.

Del progetto parleranno le psicologhe dell’associazione, Andrea Barra, psichiatra dell’Asp, la vice presidente de “Il cielo nella stanza”, Luana Franchini.
Al convegno interverranno il presidente della biblioteca, Michele Stimola, il sindaco di Palazzo S.G., Michele Mastro, l’assessore comunale alle Politiche Sociali, Rosa Giannone, il dirigente scolastico Rocco Telesca.
Durante il convegno saranno presentati gli elaborati video, musicali e di scrittura creativa realizzati dagli studenti. nell’ambito del progetto.