Lavoro nero: sanzionato proprietario biscottificio Acerenza

2

I Carabinieri della Compagnia di Acerenza, unitamente ai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Potenza, nel corso di servizi straordinari a largo raggio volti ad accertare violazioni in materia di occupazione e sfruttamento del lavoro nero, nel particolare periodo per l’approssimarsi delle festività pasquali, hanno proceduto al controllo di diverse attività imprenditoriali ricadenti nel territorio di competenza.

Nel particolare contesto, sono state accertate sanzioni amministrative per un importo di diverse migliaia di euro nei confronti del titolare di un panificio – biscottificio sito ad Acerenza il quale, al momento dell’ingresso dei militari dell’arma, disponeva della manodopera di ben 4 lavoratori irregolari, su un totale di 7 presenti, intenti nella distribuzione e confezionamento di generi alimentari.

A ciò è conseguito il provvedimento della sospensione dell’attività, in attesa della regolarizzazione della posizione dei lavoratori e del pagamento delle sanzioni comminate.