Si lavora ininterrottamente per ripristinare l’erogazione idrica a Castelmezzano e Pietrapertosa

99

Proseguono dalle prime ore di stamane i lavori dei tecnici di Acquedotto Lucano per realizzare due by pass che possano consentire di ripristinare l’erogazione idrica a Castelmezzano e a Pietrapertosa, interrotta dal pomeriggio di ieri per una frana che ha danneggiato la condotta.

I lavori sono resi difficoltosi per la natura del terreno. Si spera comunque che possano essere conclusi in serata.
Si sta facendo il possibile anche in considerazione del fatto che molti turisti hanno scelto di trascorrere le festività pasquali nei due centri delle Dolomiti Lucane. Qualche preoccupazione per gli operatori turistici sebbene si siano organizzati per gestire al meglio l’emergenza.

acquedotto lucano frana 1

Acquedotto Lucano sta provvedendo a garantire l’approvvigionamento idrico con autobotti e con la distribuzione ai cittadini di buste d’acqua potabile.

acquedotto lucano frana

La frana, lo ricordiamo, si è verificata in località Pedali sulla ex provinciale 13, chiusa al traffico dal 2001. Per motivi di sicurezza il sindaco di Castelmezzano, Nicola Valluzzi, ha transennato il tratto interessato dalla frana per impedire anche il transito pedonale.

 Il collegamento di Castelmezzano con la Basentana è garantito da alcuni anni attraverso una strada che s’immette sulla superstrada all’altezza dello svincolo di Albano di Lucania.

acquedotto lucano frana 5

Nei prossimi giorni tecnici della Protezione Civile della Regione effettueranno nuonvi sopralluoghi per definire gli interventi di messa in sicurezza del costone dal quale si è staccata la frana.