Blasi (Crpo) su settimana Salute Donna: “Grazie alla disponibilità delle Aziende”

196

“In occasione della settimana della Salute della Donna, anche in Basilicata saranno aperte le porte degli Ospedali. Grazie alla disponibilità dell’Azienda ospedaliera San Carlo, dell’Asp e dell’ Irccs Crob e con il supporto della Commissione regionale pari opportunità si è deciso di ripetere l’iniziativa dell’anno passato”.

Così la presidente della Crpo, Angela Blasi.

Nella settimana dal 18 al 24 aprile saranno offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali e saranno organizzati eventi informativi e molte altre attività nell’ambito di diverse aree specialistiche.

–> Visite al San Carlo

–> Visite all’Irccs-Crob

“La salute delle donne – dice Angela Blasi – deve essere attenzionata e l’apporto della medicina di genere deve divenire una costante nei piani sanitari. L’obiettivo è che la giornata nazionale del 22 aprile, data di nascita di Rita Levi Montalcini, rappresenti uno spazio di confronto tra associazioni, cittadine e cittadini, scienziati ed esperti in merito alle principali malattie che colpiscono il genere femminile, le possibili cure e l’attività di prevenzione necessaria da svolgere”.

“La Crpo – sottolinea Angela Blasi – ringrazia le strutture, i direttori e tutto il personale ospedaliero per la disponibilità dimostrata e per la volontà di mostrarsi vicini alle donne”.