Sp 13: da domani riapertura a senso unico alternato

118

Sarà riaperta al traffico domani, a senso unico alternato, la Sp 13 Campomaggiore-Pietrapertosa, chiusa a seguito della caduta dal costone sovrastante di un grosso masso che alla fine di gennaio scorso è finito sulla sede stradale causando l’apertura di un cratere sulla carreggiata.

Lo annuncia l’assessore regionale alle Infrastrutture Nicola Benedetto, riferendo che “l’Ufficio Difesa del Suolo, attraverso un’intesa attività durata poco più di un mese, ha realizzato interventi di mitigazione del rischio, per una spesa di 200mila euro con l’installazione di barriere paramassi. Gli interventi sono stati ancora più urgenti per evitare che lo smottamento potesse rappresentare un rischio anche per la linea ferroviaria Taranto-Metaponto-Ferrandina-Potenza. Gli stessi tecnici di Ferrovie Italiane si sono occupati di monitorare la situazione. L’area che non è certamente nuova al dissesto idrogeologico aggravato di recente nel 2013 necessita comunque di un programma di lavori più complesso con risorse finanziarie cospicue. Per ora la riapertura consente la ripresa normale dei collegamenti tanto più necessari per le festività pasquali e per la presenza di aziende agrituristiche”.

L’assessore Benedetto sottolinea “l’impegno svolto dall’Ufficio Difesa del Suolo per scongiurare una situazione di disagio per le comunità locali che hanno rischiato un lungo periodo di isolamento”.