Aggrediscono i carabinieri, padre e figlio arrestati

46

Sorpreso a guidare senza patente dai carabinieri durante normali controlli della viabilità, un giovane di Lavello ha chiesto l’intervento del padre, il quale è giunto armato di ascia e martello, scagliandosi contro i militari.
Per bloccarli e disarmarli, è stato necessario l’intervento di un’altra pattuglia.
I due sono ora agli arresti domiciliari con l’accusa di lesioni personali, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e porto illecito di armi e oggetti atti ad offendere.