Presentato a Potenza lo “sportello provinciale autismo”

823

Apre lo Sportello provinciale autismo. E’ stato presentato nell’aula magna dell’Istituto d’istruzione superiore Francesco Saverio Nitti di Potenza, coordinato dalla professoressa Lucia Girolamo, dirigente scolastico e responsabile Cts Basilicata (Potenza).

IMG-20170118-WA0006

Nasce per offrire a tutte le istituzioni scolastiche della provincia un servizio di supporto e consulenza sugli aspetti didattici e sull’organizzazione dell’intervento a scuola (tempi, spazi, materiali) con alunni con “disturbo dello spettro Autistico”. Lo sportello (del quale fanno parte docenti di sostegno ed esperti formati) è di supporto alle scuole per aiutarle a superare le criticità e garantire a tutti gli alunni con disturbo dello spettro autistico un efficace intervento educativo.

IMG-20170118-WA0016

Fornisce consulenza agli insegnanti impegnati nel rapporto educativo con alunni e studenti autistici secondo un modello partecipativo; promuove nelle scuole la cultura della presa in carico, educativa e abilitativa, delle persone autistiche; offre alle scuole del territorio provinciale formazione e consulenza didattica relativa ai problemi di integrazione-inclusione degli alunni con autismo; raccoglie e documenta esperienze, buone pratiche, strumenti, materiali e informazioni da mettere a disposizione; aiuta i genitori a facilitare i rapporti scuola/famiglia, scuola/servizi socio-psico-sanitari, scuola/territorio; collabora con le associazioni e gli enti favorendo il dialogo, la partecipazione, la sperimentazione, la condivisione delle proposte formative, educative e informative.

IMG-20170118-WA0005Dopo i saluti della preside Girolamo e del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Debora Infante, sono intervenuti Guido Dell’Acqua (Direzione generale per lo studente, l’integrazione, la partecipazione e la comunicazione del Miur), Antonietta Moscato (referente disabilità e Dsa Ufficio scolastico regionale), Maria Grazia Imbriano (operatore/ formatore Cts Basilicata-Potenza), Alessandra Graziano (neuropsichiatra Asp Potenza), Antonio Matteo Bruscella (psicologo e psicoterapeuta), Zaira Giuliano (presidente Associazione lucana autismo) e Valentina Comminiello (psicologa). Al termine dell’incontro, al quale hanno preso parte docenti delle scuole di tutta la provincia, è stato inaugurato lo Sportello provinciale autismo.