Potenza, inaugurato il nuovo stadio “Viviani” e prima conferenza stampa per mister Biagioni

1893

È stato inaugurato questa mattina, sabato 26 novembre, il nuovo campo sportivo “Viviani” di Potenza, alla presenza del sindaco Dario De Luca, del Vescovo di Potenza mons. Salvatore Ligorio, della società del Potenza Calcio, di diversi esponenti delle istituzioni, dello sport, tifosi e cittadini.

dscn9674

Nuovo terreno di gioco sintetico, nuove porte e nuove panchine per il “Viviani”, chiuso per lavori di ristrutturazione (costati complessivamente 540 mila euro) dallo scorso mese di luglio e in gestione esclusiva alla società Potenza Calcio fino al prossimo giugno.

viviani-3

viviani-4

viviani-7

Il ritorno al “Viviani” rappresenta un evento importante non solo per la società sportiva, per la squadra e i tifosi, ma per tutta la Città di Potenza, il cui storico stadio rappresenta un elemento di forte identità.

errico
Valeria Errico, assessore Sport Comune di Potenza

«L’amministrazione oggi consegna il campo alla città e quindi alla società – dichiara entusiasta Valeria Errico, assessore allo Sport del Comune di Potenza – .Dopo diversi mesi di polemica siamo riusciti ad arrivare all’obiettivo che direi realizzato nel migliore dei modi per cui c’è una gioia generale dell’amministrazione in primis, della società e dei tifosi tutti. Questo è il primo intervento definitivo sul campo del “Viviani” che ovviamente ha come obiettivo quello di rendere lo stadio sempre più appetibile e quindi in prospettiva di futuri interventi che saranno oggetto nei prossimi anni».

viviani-2

viviani-1

In merito ai necessari lavori di ristrutturazione della facciata esterna / ingresso dello stadio, l’assessore Errico ha dichiarato che:

«L’amministrazione metterà in cantiere quest’opera, dobbiamo soltanto concertare i fondi e ragguagliarci sull’inizio dei lavori».

vertolomo
Andrea Vertolomo, presidente Potenza Calcio

Soddisfazione per il nuovo campo sportivo e buoni propositi anche da parte del presidente del Potenza Calcio Andrea Vertolomo:

«Dopo quattro mesi di avanti e indietro, 30 chilometri al giorno per andare ad allenarsi e tutte queste partite fatte fuori casa che ci hanno dato una forte penalizzazione sia in termini di squadra sportiva che in termini economici, oggi è davvero l’inizio di una nuova era in un nuovo campionato. Oggi potrebbe essere anche una giornata di cambiamento per chi vuole cambiare, per chi ha serie intenzioni di voler bene il Potenza, da parte nostra c’è sempre stata la massima disponibilità e la massima apertura a tutti i dialoghi. Gli obiettivi stagionali sono sempre gli stessi come abbiamo detto dal primo giorno che siamo arrivati a Potenza, quest’anno dobbiamo essere tra le prime tre».

potenza_calcio-2

In mattinata, dopo l’inaugurazione del campo sportivo, si è tenuta la conferenza stampa del Potenza Calcio, la prima per il nuovo tecnico Oberdan Biagioni, in vista dell’importante incontro di domani con la Vultur Rionero.

biagioni
Oberdan Biagioni, allenatore Potenza Calcio

«Sono venuto a Potenza per cercare di fare quello che la società mi ha chiesto – ha dichiarato mister Biagioni -. Voglio una squadra che lotta e che cerca di raggiungere l’obiettivo. Se si gioca bene sono contento, se si fa il risultato ancora meglio».

In riferimento al tecnico che lo ha preceduto, Egidio Pirozzi, da poco esonerato, Biagioni ha detto: «Quando si cambia allenatore la società è dispiaciuta e anche i giocatori. Ho trovato una squadra esperta e con qualità importanti. È un campionato in cui si può fare qualcosa di buono».

In conferenza stampa sono state presentate anche le nuove divise del Potenza Calcio.

potenza_calcio-1