Fca Melfi, mille operai in cassa integrazione

545

Saranno circa mille gli operai dello stabilimento di Melfi della Fca che costruiscono la Punto, che sospenderanno la produzione dal 21 novembre al 9 dicembre: lo ha reso noto la Uilm Basilicata.

La decisione di collocare gli operai in cassa integrazione è stata comunicata dall’azienda ai sindacati ed è legata all’andamento del mercato. Dalla ripresa dopo la pausa estiva, la linea della Punto ha già subito altri arresti di produzione.

Secondo la Uil, “questa situazione, continuativa e preoccupante, rende ormai non più rinviabile il confronto con Fca. Il costante ricorso alla cassa integrazione mina il futuro dello stabilimento e rafforza quello che la Uilm sostiene ormai da mesi: la Punto deve essere sostituita da un nuovo modello Jeep che dia più stabilità e certezza a livello occupazionale, soprattutto per le giovani generazioni che si sono affacciate in Fca e in tutto l’indotto di Melfi”.

pavese-banner-2