Serie B: niente ripescaggio per il Matera

323

Resta confermato il non ripescaggio del Matera in Serie B. Lo ha deciso il Tar del Lazio, respingendo la richiesta con cui la società chiedeva la sospensione sia del decreto del presidente del Collegio di garanzia dello sport del Coni del 3 settembre, sia della delibera del Consiglio federale del 31 agosto, che ha disposto la sostituzione del Teramo nella serie cadetta con l’Ascoli Picchio; e con cui, di conseguenza, chiedeva l’ammissione con riserva, anche in sovrannumero, del Matera alla B.